fbpx

Emergenza Coronavirus

11 Marzo 2020
Il legislatore, oltre ai provvedimenti urgenti per limitare i contagi da Coronavirus, sta adottando delle misure a carattere fiscale, fino a questo momento insufficienti, per contenere gli effetti sul comparto economico del Paese. In questo momento però non deve mancare l’ottimismo, proprio adesso è in corso il Consiglio dei Ministri dal quale potrebbero emergere nuove misure.
10 Marzo 2020
Assenze di lavoro per emergenza Coronavirus. Disposizioni adottate dalle Regioni e dal Governo. Con l’intervento del governo di ieri che ha esteso a tutta Italia la zona rossa tutti siamo colpiti dagli effetti del coronavirus. Molte attività sono a rischio chiusura visto le perdite che sono attese per il sostanziale rallentamento se non addirittura il blocco dell’attività.
10 Marzo 2020
Coronavirus, cosa cambia da oggi? Aggiornamento del 10 marzo 2020.   A partire da oggi, 10 marzo 2020, sono in vigore misure ulteriormente restrittive per contenere la diffusione del CORONAVIRUS, secondo le quali non ci sono più distinzioni tra zone “rosse” e zone “bianche”, ma sull’intero territorio nazionale, da nord a sud, isole comprese, sono applicati gli stessi divieti e le stesse
9 Marzo 2020
Con l’introduzione del DPCM dell’8 marzo 2020 è cambiato l’approccio alla politica di contenimento del Coronavirus, che si è fatto più restrittivo allo scopo di contrastare più efficacemente il diffondersi del contagio. In quale area geografica ha sede la tua attività? La prima distinzione da fare è la seguente: Misure valevoli per l’intero territorio nazionale Misure
9 Marzo 2020
Come garantire la sicurezza nell’ambiente di lavoro.   Con l’introduzione del DPCM dell’8 marzo 2020, invitiamo tutti i nostri clienti ad aumentare le misure di sicurezza negli ambienti lavorativi e non solo. Ricordiamo che le misure di sicurezza introdotte sono principalmente finalizzate a limitare i contagi, che in alcuni casi, potrebbero aggravarsi tanto da richiedere la cura in terapia intensiva,
5 Marzo 2020
Caro Affiliato, a fronte delle numerose richieste di chiarimenti relative all’emergenza Coronavirus, il nostro Comitato, Asi Toscana, rimanda alle indicazioni contenute nel Dpcm del 4 marzo 2020 e in particolare invitiamo tutti i centri sportivi affiliati a: Rispettare il divieto di gare e manifestazioni, Promuovere la prevenzione per evitare la trasmissione e il contagio del Coronavirus. Come si

Vuoi fissare un appuntamento presso il nostro Studio?

Riempi questo modulo, il nostro staff ti contatterà il prima possibile.